Cuti Volley: Trepuzzi ancora fatale

0
97

Una serata da dimenticare per le ragazze di coach Malena che dopo l’uscita in Coppa Puglia si arrendono tra le mura amiche del Pala Livatino contro le ragazze del Trepuzzi per 3 set a 2.
De Vincenzo e compagne iniziano la gara portandosi in vantaggio di un set con il parziale di 26 a 24 ma devono arrendersi nel secondo per 19 a 25.
Cuti, seppur a fatica, si aggiudica il terzo set ancora di misura, 25 a 23, ma la “frittata” arriva nel quarto parziale, quello decisivo: dopo aver più volte fallito il match ball, la squadra di casa getta alle ortiche la vittoria della partita consentendo alle ospiti una rimonta importante che sarà decisiva nel tie breack conclusosi 11 a 15.
Trepuzzi si dimostra una bestia nera, dopo il 3 a 0 dell’andata riesce ad espugnare il Pala Livatino, vera e propria fortezza per il Cuti ove conosceva solo la vittoria.
La squadra salentina mostra in campo decisamente più carattere (a tratti al limite) oltre che più voglia di portare a casa la partita. Molti errori tra le fila del Cuti, la squadra è parsa spaesata nei momenti clou della partita.
“Questa settimana non è stata per nulla semplice per tutte noi dato che venivamo dalla sconfitta in Coppa Puglia che ci ha buttato un po’ giù di morale – dichiara la centrale Donatella Fiore – poi l’influenza per alcune di noi ha fatto il suo corso quindi oggettivamente non abbiamo avuto a disposizione molti cambi quest’oggi. Abbiamo provato a reagire, impegnandoci, ma evidentemente non è stato abbastanza. La partita di andata terminò tre a zero ed avevamo pertanto molta voglia di riscattarci e di vincere ma non è stato così purtroppo …”.
La classifica sorride ancora alle “capursesi”, Trepuzzi nonostante la vittoria in questo “scontro diretto” rimane fermo a 27 punti in quinta posizione, alle spalle del Cuti Volley in quarta con 29 punti.
Prossimo appuntamento a Molfetta il prossimo 10 febbraio, dove sarà vietato sbagliare.

Vito Giardino

(foto: Vincent Battista)

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here