Finanziamenti Regionali per la “Venisti”: ecco gli interventi previsti

0
46

Venerdì 18 gennaio, sul sito istituzionale della Regione Puglia, è stata resa pubblica la graduatoria provvisoria dell’Avviso Pubblico adottato con Decreto Dirigenziale n. 40 del 2 maggio 2017. Il finanziamento è reso possibile nell’ambito del POR Puglia FESR – FSE 2014-2020. Asse prioritario IV “Energia sostenibile e qualità della vita” – Obiettivo Specifico: R.A. 4.1 – Azione 4.1 – “Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici”.

Capurso, nello specifico, sarà beneficiario di un finanziamento regionale complessivo per l’efficientamento energetico di due scuole pari a € 1.580.760 a fronte di un cofinanziamento dalle casse comunali di € 175.640, per un importo totale complessivo a disposizione dell’Ufficio Lavori Pubblici, che ne ha curato le progettazioni dei lavori, di € 1.756.400. Nello specifico le somme a disposizione verranno utilizzate per lavori di efficientemento energetico della Scuola secondaria di primo grado Media Statale “G. Venisti” (€ 1.346.400) e della Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” (€ 410.000).

Tra gli interventi previsti per la scuola “Venisti”, la sostituzione di tutti gli infissi, la coibentazione del lastrico solare, il cappotto delle pareti esterne, la fornitura di riduttori di flusso per i lavabo, un nuovo impianto di condizionamento per riscaldamento invernale e raffreddamento estivo, la sostituzione di boiler, la realizzazione di impianto solare termico al servizio della palestra, la sostituzione di tutti gli organi luminanti con tecnologia al led, l’installazione di un sistema di building automation integrato per la corretta gestione degli impianti, la realizzazione di un ampliamento dell’impianto fotovoltaico esistente.

Gli interventi, conseguiranno l’obiettivo di raggiungere il miglior rapporto costi-benefici in relazione alle specifiche esigenze di risparmio energetico e di miglioramento delle prestazioni ambientali. Il miglioramento della classe energetica passa da indice G, il meno efficiente a indice A4 il più efficiente in termini di consumo su una scala di 10 classi, si stima una riduzione di circa l’86,77% per quelli di energia elettrica e del 100% per quelli di gas metano.

“Garantire scuole efficientate e confortevoli ai bambini e al personale scolastico, è un dovere dell’Amministrazione” afferma il Sindaco di Capurso Francesco Crudele. Della stessa idea il Vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Michele Laricchia, che aggiunge “A breve partiranno i lavori di efficientamento della scuola Collodi e a seguire interverremo sulla Montessori”.

 

Elena De Natale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here