Play off basket: Orsa tiene Giovinazzo e rinvia tutto a Pulsano

0
87

Con una ennesima brillante prestazione in difesa al PalaLivatino, i Black Bears dell’Orsa Capurso confermano l’imbattibilità del campo di casa (dura da ben 15 gare) e rimandano tutto all’ultima gara della serie, domenica prossima sul parquet di Pulsano. Eppure gli uomini di coach Filippo Andreula erano riusciti a ridurre a -1 a metà gara il distacco dai capursesi, che dalla loro hanno ritrovato proprio nella sirena e nei minuti successivi di spogliatoio, la soluzione al match. Coach Alessandro Angelilli deve essere stato proprio convincente coi suoi, che nel terzo quarto ristabiliscono il distacco ed ipotecano i due punti all’ultima sirena, con Vincenzo Lorusso (nella foto) che s’impone come miglior realizzatore. La contemporanea vittoria di Carovigno sul campo di Pulsano di ben 22 pt. consente ai brindisini di agguantare la testa della classifica a 6 pt. gli stessi tarantini ed i nostri ragazzi, a cui basta vincere solo di un punto per aggiudicarsi il diritto a disputare la Promozione Regionale del prossimo anno, coronando un sogno a cui in via Pezze del Manco si crede sin dal settembre scorso. La gara del Palazzetto di via Lupara a Pulsano di questa domenica, oltre a seguire la squadra in trasferta (partenza dal PalaLivatino per le ore 16,00), sarà possibile seguirla anche attraverso la diretta trasmessa sulla pagina FB della Polisportiva Orsa Capurso e dei Black Bears.

ORSA CAPURSO – FIDENS GIOVINAZZO 52-40
(16-9; 9-15; 16-4; 11-12)

ORSA CAPURSO: Barba 3, Fanelli N. 5, Gelao 8, Giuliani 6, Lessa 7, Lorusso A. 2, Lorusso M. 3, Lorusso V. 9, Mandurino 5, Martinelli 4. 1°All.: Vito Alessandro Angelilli
ARBITRI: Vito Modesto Stoppa di Polignano a Mare e Deborah Fiorentino di Bari

Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here