Procede spedito il nuovo corso della Pesistica Capurso

0
77

Domenica scorsa, 04 febbraio, presso il PalaSport di Avetrana si sono svolti i Campionati Regionali Under 17 valevoli come qualificazione alle Finali Nazionali di Castellanza (VA).

Capurso ha mantenuto la sua imbattibilità in ambito giovanile vincendo, per il terzo anno consecutivo, la classifica a squadre maschili con ampio margine su Copertino ed Acquaviva delle Fonti, rispettivamente seconda e terza classificate.

Nonostante il passaggio nella Squadra U20 del trio d’assi Cervelli – Magistro – Uva, i ragazzi di mister Marco Cutillo hanno portato a casa quattro ori, due argenti, due bronzi e altri buoni piazzamenti.

Miglior risultato tecnico maschile e oro nella cat. 94kg. per Antonio Trono con 105kg. sollevati nello strappo e 130kg. nello slancio. Oro, anche per Vincenzo Rutigliano, nella cat. 62kg. al termine di un entusiasmante confronto con l’acquavivese Giorgio che vedeva il nostro
Vincenzo, ancora Under 15, aggiudicarsi il Titolo con 71 kg. nello strappo e 81 kg. nello slancio. Prima affermazione tra le donne di Martina Abbrescia (cat.69) con 45kg di strappo e 56kg. di slancio ed
ennesima conferma per Rita Busco (cat.+69) con 60kg di strappo e 72 kg. di slancio.

Perfetta la gara di Vincenzo Armenti capace di sei prove valide di grande cuore e determinazione per un importante argento nella cat. 56kg., 63kg sollevati nello strappo e 79kg. nello slancio sono state le misure che gli hanno consentito di arrivare ad un soffio dal primo posto.
Ottimo argento anche per l’Under 15 Saverio Lattanzi nella cat. +94kg con 60kg di strappo e 75kg di slancio.

Bronzi di buone prospettive per Antonio Leogrande, autore di un’ottima prestazione nella difficile cat.69kg. con 57kg di strappo e 81kg di slancio, e Christian Diana nella cat. +94 con 56kg di strappo e 74 kg di slancio.

Piazzamenti per Rocco Abbinante (cat.69 42+50), Giuseppe Brandonisio
(cat.62 46+63), Christian D’Alba (cat.8526+35),Marco Di Leo (cat.69
57+73), Mario Giannini (cat.69 47+60), Vincenzo Tinelli (cat.69 30+35).

Giuseppe Lonero

in foto la squadra di Capurso durante la premiazione.

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here