Futsal Capurso ko prevedibile ad Ortona

0
74

Partita a senso unico ad Ortona, dove la capolista Ortona, domina i bulldog di Savio Squillace. 

Nove a uno il punteggio finale, di una partita senza storia, chiusa già nella prima frazione.

Senza Biacino e Colaianni, Squillace manda in campo il seguente start five: Di Ciaula, Pavone, Zerbini, Vasil Maruashvili e Demola.

Dell’Oso, Silveira, Renan Pizzo, Adami e Piovesan rappresentano il quintetto di casa, allenato da mister Morena. 

Il primo brivido porta la firma di Marciano Piovesan. Di Ciaula in uscita chiude lo specchio.

Il match si sblocca al terzo. Fendente dalla destra di Silveira e palla nell’angolino. Uno a zero. Di Ciaula salva, ancora, su Silveira mentre Vasil colpisce l’incrocio da ottima posizione. Sul ribaltamento di fronte, Piovesan, ribatte in rete una respinta di Di Ciaula (migliore in campo) su conclusione di Renan Pizzo, e realizza il due a zero. Una sfortunata autorete di Zerbini porta il parziale sul tre a zero. Amelii in sortita offensiva allunga fino al 4 a 0. Il Capurso non c’è e di contro il Tombesi è davvero squadra forte e con la doppietta di Piovesan e la rete di Cieri, chiude la prima frazione sul sette a zero. 

Ripresa, dove i ritmi e la partita si addormentano. Il Capurso rientra con i prodotti dell’under 19 che ben figurano e tengono testa. Buono l’impatto di Marco Nitti e Flora. Esordio per Di Bisceglie. In rete per gli ospiti ci va Zerbini, su penalty, mentre i goal Di Andrea Dell’Oso e Morelli chiudono il punteggio sul definitivo 9 a 1. 

Troppo più forte il Tombesi per avere una idea più precisa del match, ma qualcuno una svegliata deve pur darsela ed in fretta. Decisamente meglio i ragazzi… 


Giuseppe Lonero

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here