CutiVolley | Da Bari si torna… senza punti

0
60

Prova scialba delle ragazze di coach Malena, che in uno dei match più stimolanti, lasciano concentrazione (la gara inizia con quasi 40 minuti di ritardo) e tre punti importanti per la corsa alle posizioni che contano in classifica, in quella che segna la seconda sconfitta stagionale. Dall’altra parte della rete, le padrone di casa del Primadonna Bari non si sono letteralmente fatte scappare la ghiotta occasione, in un match solo a tratti degno del rango delle atlete in campo, che ha consentito loro di riprendere la marcia dopo lo stop di sette giorni prima in quel di Taranto. La nostra classifica non subisce particolari conseguenze, perdendo solo una piazza a favore dell’Amatori che paradossalmente ha anche riposato, ma dovrà immediatamente riprendere la marcia per non perdere terreno importante dal gruppo delle prime che sembra già in fuga. Coach Verderosa schiera la formazione tipo, con la regìa di Gagliardi e tutte le big in campo a cui risponde coach Malena che ripropone il 6+1 vincente contro Trepuzzi, con De Leonardis a far coppia con la più piccola delle Marigliano. La cronaca della gara registra i primi due set giocati praticamente alla pari sino alle fasi finali, dove le baresi hanno allungato con relativa facilità sulla fragile resistenza delle nostre, quasi sempre sotto negli scambi più combattuti e tutte notevolmente sottotono rispetto alle prestazioni precedenti. Il terzo parziale vede tornare in campo Fede Curci e Alessandra Orlando che, a gara compromessa, certamente trovano minuti-campo che potranno solo essere utili nei successivi impegni che le attendono, ad iniziare dal match interno che le vedrà opposte al PalaLivatino, sabato prossimo, alle ragazze della Pallavolo 80 Brindisi, oggi nella zona playout e con 4 pt. all’attivo. Imperativo è vincere e… convincere!

 

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here