Don Bosco Manduria – F.C. Capurso 3-3

0
52

Incredibile ma vero! Ancora pareggio, ma sopratutto ancora un 3 – 3 per la Football Club Capurso. Sul campo di un’agguerrita e ben messa in campo Don Bosco Manduria è andata in scena una gara divertente e aperta a qualsiasi risultato. Altalena di sorpassi, in vantaggio i granata con uno stupendo goal di Losacco, pareggio della D.B. Manduria (azione molto contestata dagli ospiti per una netta posizione di fuorigioco dell’attaccante messapico). Passa in vantaggio il D.B. Manduria grazie ad un calcio di rigore, ma la partita è tutt’altro che spenta, il pareggio granata giunge con un grande goal di Giovannielli seguito poi dal solito Anelli che sigla il 3 a 2 a pochi minuti dalla fine. Gara chiusa? Assolutamente no! Su un’azione tambureggiante i locali nei 5 minuti di recupero centrano dapprima un palo e a due giri di lancette dal fischio finale un altro palo beffa Leleuso per il clamoroso 3 a 3 finale. Appuntamento domenica prossima in casa, avversario di turno lo Squinzano reduce da due sconfitte nelle prime due giornate.

Il tabellino

DON BOSCO MANDURIA – F.C. CAPURSO 3-3

DON BOSCO MANDURIA: Pastorelli, Cazzolla, Fistetto; S. Brunetti, A. Brunetti, S. Gallone; Dimitri (Ursoleo), Distratis (Buccolieri), Santo (G. Gallone), Perrucci, Corvaglia. All.: Leone. A disp.: 12) Di Lauro; 14) Buccolieri, 16) Saracino, 17) Moccia, 18) Gentile.

CAPURSO: Leleuso, Giordano, Losacco; Rubino, Cianci (Giocanda), M. Gesuito (Ladisa); Milella (Pignataro), Lorusso, Giovannielli, Anelli, A. Gesuito. A disp.: 12) Giacobellis, 14) Pepe, 15) Tarantino, 17) Tursi.

ARBITRO: Mancini di Brindisi

RETI: p.t. 11’ Losacco; 15’ Santo; 42’ Perrucci su rig.: s.t. 17’ Giovanielli; 36’ Anelli; 48’ Buccolieri.

Flavio Amoruso

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here