Bari e provincia: aumentano i controlli dei Carabinieri contro i furti in abitazione e la ricettazione. 27 gli arresti nell’ultimo mese.

0
27

Carabinieri al lavoro contro i furti in abitazione, la ricettazione di materiale rubato e reati predatori in genere. Nell’ultimo mese i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno arrestato in flagranza di reato ben 27 soggetti risultati per lo più autori di furti in appartamento. Di questi 7 sono cittadini georgiani.

Nella giornata di ieri, nei servizi predisposti per contrastare i furti nel periodo estivo, sono stati effettuati i seguenti interventi:

– a Toritto in piena notte i Carabinieri sono intervenuti in un condominio di Via Della Vittoria sorprendendo in un cortile condominiale cinque georgiani che avevano appena scavalcato la recinzione verosimilmente con l’intento di perpetrare un furto. Uno di questi, un 28enne, è stato tratto in arresto per inosservanza del decreto di espulsione, mentre gli altri quattro complici deferiti in stato di libertà con l’accusa di violazione di domicilio. Per i quattro sono state avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale;

– a Capurso, invece, nel corso di un controllo eseguito in un’abitazione del luogo i Carabinieri hanno rinvenuto nel ripostiglio della casa, 900 film dal titolo “The twilight saga: breaking dawn”, 550 “Super 8”, 110 “La peggior settimana della mia vita” e 70 “Bobby”, tutti imballati nelle custodie e con il marchio “SIAE”. A questo punto è scattata la denuncia per un 52enne pensionato e un 37enne operaio del luogo ritenuti responsabili di concorso in ricettazione.

(fonte: comunicato stampa Comando Provinciale Carabinieri Bari)

Redazione

© Riproduzione riservata

© Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here